Infoshop | Stato degli ordini | I miei acquisti
ESALTATO GIOIELLI
Login Password
 
CERCA

Smeraldi

 
OREFICERIA 750/000
GIOIELLI Oro e Pietre Preziose
DIAMANTI
OROLOGI
GIOIELLI Argento
GIOIELLI Acc/Oro/Ottone
OPS JEWELS
OPSOBJECTS WATCHES
MONTBLANC
MONETE
ACCESSORI/PELLETTERIA
VETRINA DELLE PROMOZIONI
OUTLET...prodotti
MERCATINO dell'Usato
EVENTI & NEWS
links..Siti web UTILITA'
Video
links Siti web Official... Aziende
DLGS.206-06/09/2005

Diamanti | Smeraldi | Rubini | Zaffiri | Acquamarina | Ametista | Berillo | Ematite | Malachite | Pietra di luna | Turchese | Zircone | Lapislazzuli | Perle | Topazio | Corallo | Oro | Argento | I segni zodiacali


Durezza:  7,5 - 8.
Composizione chimica : Al2 Be3 (Si6 O18 )
Peso specifico: 2,8
Sistema cristallino: esagonale
Indice di rifrazione: 1,57


Lo smeraldo appartiene al gruppo dei berilli ed è una delle gemme piu’ note fin dall’antichità. Gli Egizi già nel 2.000 a.C. sfruttavano i giacimenti di Diebel nel Sahara, vicino al Mar Rosso e la vendita degli smeraldi rappresentava una delle fonti dell’immensa ricchezza dei faraoni.

Il colore di questa pietra è un verde indimendicabile che negli esemplari piu’ belli viene definito " Jardin ". Sono le inclusioni fluide che danno alla pietra quel gioco di tonalità verdi che fa ricordare un angolo di giardino illuminato dal sole. L’intenso colore che oscilla dal verde chiaro al verde scuro è dovuto ad inclusioni di ossido di cromo nel sistema cristallino.

Ci troviamo di fronte al un esempio della meravigliosa forza creativa della natura;infatti lo stesso ossido di cromo conferisce al rubino, che ha struttura diversa, il suo bellimo colore rosso. Gli smeraldi migliori vengono tagliati a gradini, a forme rettangolari o quadrate ( taglio smeraldo ). Una gran parte degli smeraldi grandi, storicamente noti, provengono dai tesori degli Incas. Nel cremlino a Mosca si trova un cristallo della grandezza di 12 x 25 cm. Nel tesoro di Vienna si trova uno smeraldo che pesa 2.205 carati. A Vienna si trova anche un calice del seicento, che una volta apparteneva agli Asburgo, di 10 cm. Di altezza e 12 cm. Di diametro ricavato da un unico smeraldo.

Il giacimento piu’ antico, quello di Diebel Sahara, nell’Egitto settendrionale, fornisce ancora oggi smeraldi; fu riscoperto nel 1815 dal francese F.Cailliaud dopo che gli arabi nel 1370 considerandolo esaurito lo avevano abbandonato ed era stato dimenticato. Nei pozzi che erano piu’ di 100 e nelle lunghissime gallerie sono stati trovati arnesi che appartengono alla 12a dinastia degli Egizi, cioè 2.000 anni a.C.

La miniera famosissima di Chivor in Colombia che i conquistatori spagnoli nel 1537 cominciarono a sfruttare è ormai da tempo esaurita. Gli smeraldi piu’ belli oggi provengono dalle miniere colombiane di Muzo, Cosques e Chizaque. Altri giacimenti si trovano nel Sudafrica e nella Rhodesia del Sud.Anche negli Urali, in Pachistan, nell’India, in Zambia ed in Brasile si trovano smeraldi. Il giacimento di Habachtal in Austria, è quasi esaurito e interessa solo i collezionisti di minerali.



Advertising
   
 
Esaltato A. - Gold & Diamond®
Italia
P.I.: 00139410781
 
 
sito realizzato da Internet&Idee s.r.l.
© 1999-2018 Esaltato A. Gold & Diamond®